Coppitelli
Le parole del tecnico della Primavera dopo la vittoria sul Sassuolo: “Se vogliamo inseguire un sogno dobbiamo evitare certi errori”

Il Toro ha vinto in casa del Sassuolo, ed il tecnico granata Federico Coppitelli è certamente felice per il risultato: “Siamo contenti, l’hanno scorso siamo venuti qui alla seconda giornata e siamo usciti che eravamo ultimi. Tanti di loro hanno fatto un percorso importante, alcuni giocatori ancora non erano neppure in campo ed arrivavano dalla Berretti. Se oggi ne usciamo da primi in classifica significa che è stato fatto bene il nostro lavoro“. Qualcosa è comunque da rivedere: “Bene il risultato, ma non sono contentissimo per la prestazione, diciamo che qualcosa potevamo evitarlo, abbiamo iniziato in maniera differente da come abbiamo finito, sarebbe il caso di mantenersi per tutta la partita“. L’ennesima parla di Millico ha chiuso la gara: “Quel tiro Vincenzo ce l’ha da sempre, quest’anno sta creando con maggiore facilità i presupposti per arrivare al tiro“. Sul rosso a Ferigra: “Erick è un calciatore forte, ma serve più equilibrio. E’ una cosa che devono capire tutti quanti, anche Ferigra, però il rosso visto dal campo è sembrato francamente un po’ troppo generoso“. La prossima volta si chiuderà l’andata contro il Cagliari: “Se vogliamo inseguire il sogno di vincere il campionato bisogna mettersi in testa di giocare tutte le partite con la stessa determinazione, e che certe partite vanno vinte“.