Bruno-Peres
Petrachi cercò di riportarlo al Toro in agosto, ma preferì il Brasile spinto dalla moglie

All’inizio dell’estate il nome di Bruno Peres risuonava forte come il primo acquisto di Petrachi per rinforzare la rosa a disposizione di Mazzarri. Tutto fatto per il suo trasferimento, accordo con la Roma e con l’entourage del giocatore, ma non con la moglie, la cui volontà alla fine l’ha spuntata convincendolo al rientro in patria, con il prestito tra le file del San Paolo, con cui ha chiuso il campionato brasiliano in quinta posizione realizzando un gol con diciannove presenze all’attivo. Ora a cercare di riportarlo in Italia è il Bologna, intenzionata a rinforzare pesantemente le fasce con il laterale destro della Roma e con l’attuale bianconero Spinazzola.