Guidolin
Chi ha chiuso al nono posto al termine dell’andata ha quasi sempre almeno raddoppiato la distanza da chi è andato in Europa

Si tratta solamente di una statistica, ma anche se ogni campionato ha una storia differente, rimane un dato preoccupante. Dal ritorno in Serie A con Urbano Cairo al timone societario, in dodici campionati solamente in un caso chi ha chiuso in nona posizione al termine del girone di andata ha poi recuperato centrando la qualificazione Europea. Ci è riuscito l’Udinese di Francesco Guidolin, capace di infilare una cavalcata da favola nel ritorno raccogliendo quattro punti in meno della Juventus che vincerà lo scudetto, annullando il distacco abissale di otto lunghezze. Negli altri undici casi, in ben nove occasioni chi aveva un ritardo lo ha ulteriormente aumentato, sei volte almeno del doppio o anche di più. Ecco il trend dal 2006/2007 di chi, al giro di boa, occupava la nona piazza in Serie A.

AL 9° POSTO AL TERMINE DELL’ANDATA 2015/2016 2016/2017 2017/2018
SQUADRA Lazio Torino Udinese
DISTANZA AL TERMINE DELL’ANDATA -5 punti -6 punti 0 punti
POSIZIONAMENTO FINALE 14°
A FINE CAMPIONATO -7 punti -10 punti -20 punti

 

AL 9° POSTO AL TERMINE DELL’ANDATA 2012/2013 2013/2014 2014/2015
SQUADRA Udinese Lazio Milan
DISTANZA AL TERMINE DELL’ANDATA -8 punti -8 punti -5 punti
POSIZIONAMENTO FINALE 10°
A FINE CAMPIONATO in Europa -4 punti -11 punti

 

AL 9° POSTO AL TERMINE DELL’ANDATA 2009/2010 2010/2011 2011/2012
SQUADRA Genoa Sampdoria Chievo
DISTANZA AL TERMINE DELL’ANDATA -2 punti -5 punti -7 punti
POSIZIONAMENTO FINALE 18° 10°
A FINE CAMPIONATO -4 punti -27 punti -9 punti

 

AL 9° POSTO AL TERMINE DELL’ANDATA 2006/2007 2007/2008 2008/2009
SQUADRA Atalanta Genoa Palermo
DISTANZA AL TERMINE DELL’ANDATA -5 punti -3 punti -3 punti
POSIZIONAMENTO FINALE 10°
A FINE CAMPIONATO -4 punti -9 punti -6 punti

La statistica non tiene conto della Coppa Intertoto nel computo dei punti