Torino-SudTirol
Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma solo nei numeri finali.

Il Toro supera il Sud Tirol in Coppa Italia e passa agli ottavi di finale dove incontrerà la Fiorentina. L’articolo potrebbe tranquillamente chiudersi qui, perché c’è ben poco da dire sulla gara giocata dai granata, una prestazione anche peggiore di quanto ci si potesse aspettare. Se Mazzarri aspettava delle risposte dalle “seconde linee”, probabilmente sarà rimasto deluso, fatta eccezione per piccoli dettagli.

L’unica buona notizia è il definitivo (si spera) ritorno di Lyanco, su di lui c’erano timori di averlo ormai perso, invece il tempo e la pazienza lo hanno restituito al Toro.

Tornando alla partita, già dall’inizio non si è ben capito quale fosse la squadra di serie C in campo, da una parte c’erano gli altoatesini erano perfettamente messi in campo e con grande appiglio alla gara, dall’altra una squadra lenta, senza gioco e con poche idee. Oltretutto, gli uomini di Zanetti sono anche in credito negli episodi: un rigore non concesso e un gol annullato per fuorigioco inesistente. Il Torino riesce a passare il turno grazie a un gol fortunato e una delle pochissime azioni create nell’arco della gara.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma solo nei numeri finali. Anche contro una squadra di due livelli inferiori, ci si deve accontentare del minimo sindacale, niente emozioni, tanto freddo e molti sbadigli.

Mazzarri non gira intorno alla questione, dichiarando che “loro correvano più di noi”. Effettivamente è così, non serve un luminare per capire che questo Toro non corre e non approccia alla gara come dovrebbe. Rispondendo però alle dichiarazioni del Mister: Se questa squadra non corre e non ha il giusto atteggiamento, non è forse ora che si faccia qualche domanda?…

FVCG
Beppe

Comments

  1. l’articolo tocca argomenti da tutti condivisi, incluso il sottoscritto, pero’ se si tornasse da milano con i tre punti avendo fatto una partita schifida lo accetterei comunque e la settimana dopo ancor di piu’…Forza Toro sempre!

  2. Il rigore sarebbe stata una forzatura. Come tale, lecita solo a favore delle strisciate.

    Il gol annullato: a me sembravano tutti in leggero fuorigioco i tre dell’attacco altoatesino. Comunque bella azione loro e bella dormita nostra.

Comments are closed.