Nel Parma c’è Calaiò ma è squalificato, Edera e Moretti nel Torino

Saranno solamente tre gli ex di sabato pomeriggio tra il Torino ed il Parma, e probabilmente nessuno di loro scenderà in campo. Partiamo dal difensore granata Emiliano Moretti, acquistato dai ducali nel 2003 nell’operazione che portò Stephen Appiah alla Juventus, non scese mai in campo in gare ufficiali, ceduto dopo aver disputato la preparazione con i gialloblu in prestito al Bologna. In maglia granata, c’è anche Simone Edera, con il Parma da gennaio a giugno del 2017, otto presenze di cui una determinante perché realizza nei play off contro la Lucchese un gol fondamentale che aiuterà gli emiliani a ritornare in B. Infine, nel Parma ecco Emanuele Calaiò, prodotto del vivaio granata con cui ha esordito in Serie A realizzando il primo gol tra i professionisti. In quest’ultimo caso, vista la squalifica inflitta per i messaggi su WhatsApp spediti ai calciatori De Col e Terzi, l’attaccante non sarà presente

Sintesi di rendimento degli ex

Emanuele CALAIO’
(Cresciuto nel vivaio, 23 presenze e 3 reti complessivamente con il Torino)

Simone EDERA
(8 presenze e 1 rete complessivamente con il Parma)

Emiliano MORETTI
(nessuna presenza con il Parma)