Massa
Contro il Parma torna ad arbitrare i granata l’arbitro ligure Davide Massa

A volte ritornano e così riecco l’arbitro Davide Massa a drigere una partita del Torino.
L’ultima volta in ordine cronologico fu la scorsa stagione a febbraio contro il Verona ed il Torino perse per 2-1.
Ancor prima di quella partita, la prima giornata del campionato 2017/2018 quando a Bologna non convalidò un gol regolarissimo di Berenguer che poteva valere la vittoria granata. La gara in questione terminò in parità per 1-1.
Era l’esordio assoluto del Var e Massa nonostante un adeguato addestramento, in collaborazione con il suo assistente, annullò un gol regolare allo spagnolo granata. Massa fu fermato per l’evidente errore di natura tecnica, scaturito dall’inesperienza verso le nuove procedure, non permettendo all’azione di terminare come invece avrebbe dovuto.

Anche in questa stagione i granata sono stati poco fortunati con il fischietto di Imperia, designato al VAR nella gara d’esordio contro la Roma. In occasione del contatto tra Fazio e Iago Falque in area di rigore non richiamò l’attenzione dell’arbitro, che non andò a rivedere l’azione non correggendo così un possibile, quanto plausibile errore di valutazione.

Nel complesso comunque, i precedenti con Massa per il Torino sono positivi, anche se particolarmente deteriorati nel tempo, dopo un avvio con sette successi ed un pareggio.

Il Torino rimane la squadra più arbitrata del fischietto ligure. Il consuntivo racconta infatti di 18 gare dirette, 8 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte Riguardo al Parma, il bilancio è attualmente in rosso con 8 gare arbitrate, 1 sola vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Comments

  1. basta giocare come domenica scorsa e l’arbitro non influisce. Se invece è equilibrata speriamo non sbagli troppo.

Comments are closed.