COPPA ITALIA LEGAPRO
Nelle gare di ieri sera, solamente il granata Oukhadda è sceso in campo con la sua nuova squadra, a cui è stato ceduto in prestito, l’Albissola, che ha espugnato il campo del Cuneo con il punteggio di 3-2. Il calciatore marocchino ha disputato l’ultimo quarto d’ora, esordendo di fatto tra i professionisti (15′, voto ng). La particolarità del girone, però, è un’altra: la Juventus U23 è stata inserita proprio nel raggruppamento di Oukhadda, e tra dieci giorni, a Chiavari, l’ex Primavera avrà modo di disputare un suo personalissimo derby.

Immagine tratta dal sito ufficiale dell’Albissola