Il laterale è già a Vercelli, per il centrale difensivo niente Lucchese

Una piacevole sorpresa per il Torino è il passaggio in una squadra piemontese di un altro prodotto del vivaio granata, con Matteo Procopio che è già a Vercelli ad allenarsi con quelli che saranno i suoi nuovi compagni per la nuova stagione. Non è ancora stato ufficializzato e Procopio, sfortunato nell’ultima stagione in cui è stato quasi totalmente fermato da un infortunio, volendo potrebbe accettare offerte migliori dai cadetti (la Pro è appena retrocessa), ma l’accordo, dicono  da quelle parti, è cosa fatta. Chi invece non andrà nella squadra a cui è stato destinato è Simone Auriletto, reduce dall’esperienza negativa con la Reggina in cui non è praticamente mai stato impiegato: la Lucchese sta attraversando dei problemi societari che chiudono le strade a tale possibilità. Per lui, comunque, le richieste non mancano ed a breve gli verrà trovata una destinazione adeguata per proseguire il suo processo di maturazione.