Il laterale destro del Torino De Silvestri dopo il ko di Liverpool: “Dobbiamo migliorare ma abbiamo tante certezze”

E’ contento il calciatore del Torino intervistato dopo la partita contro il Liverpool: “Abbiamo vissuto emozioni importanti. E’ stato bello vedere la sciarpata dello stadio ma ancora più bello vedere che anche i nostri tifosi hanno partecipato. Li abbiamo sentiti durante il riscaldamento e durante tutta la partita, dobbiamo continuare a lavorare forte per presentarci al meglio“. Sulla preparazione: “E’ stata una preparazione dura, soprattutto il primo periodo, con amichevoli internazionali molto belle. Oggi il Liverpool che aveva fatto grandi risultati contro il Manchester e contro il Napoli, nello spogliatoio prima della partita ci avevamo pure scherzato“. Un ko che non fa male: “Ne usciamo con tante certezze, consapevoli che ci sono alcune situazioni da migliorare ma è giusto che sia così. L’importante è sbagliare dando sempre tutto“. Sui tifosi rimasti a Torino: “Dispiace per coloro che non sono potuti venire, perché è stata una serata molto bella di sport, da vedere e vivere, ed entrare in uno stadio così storico è importante. Cercheremo di renderli felici durante l’anno“. Sui nuovi: “Si sono presentati in punta di piedi con una grande voglia di migliorare. Bremer ha un fisico importante, Izzo lo conoscevamo già bene tutti mentre Meité è stato una piacevole scoperta“. Profilo basso: “Credo che sarà una stagione molto buona, ma pensiamo partita dopo partita, adesso concentriamoci sul Cosenza“.