Buongiorno
Buongiorno ora aggregato a Bormio ma presto potrebbe trasferirsi in prestito all’Avellino

Le squadre di Serie A e di Serie B sono in una fase di studio delle proprie rose, analizzando chi potrebbe rientrare nel progetto e chi meno, idem dicasi per i tanti giovani che compongono le primavere. Ed è il caso del Torino calcio, con un Walter Mazzarri concentrato nel costruire la migliore squadra possibile per il prossimo campionato, fra i tanti giovani del Toro aggregati oggi nel ritiro di Bormio compare Alessandro Buongiorno, difensore centrale classe 1999, vincitore della 8° Coppa Italia Primavera, che ha anche esordito  in Serie A contro il Crotone, anche se un infortunio al gomito ha rovinato la festa.

Il Torino dopo aver fatto firmare un contratto al giovane calciatore fino al 2022, pensa di far crescere il giocatore in qualche squadra di Serie B, un’esperienza volta a farlo chiaramente maturare. Stando alle indiscrezioni provenienti da Torino, sul giocatore si sarebbe fatto avanti l’Avellino. Nei prossimi giorni, se non addirittura nelle prossime ore il calciatore dovrebbe esprimere una propria preferenza sul suo futuro. Buongiorno, vuole valutare la propria scelta in base alle opportunità di gioco che gli verranno offerte, cercando di ritagliarsi un ruolo da protagonista.