Sala-Claudio
Mezzo miliardo per portare in granata l’asso brianzolo del Napoli, il giovane Sala. Sarà un grande investimento

L’8 luglio del 1969 è un giorno molto importante per il Torino, perché il presidente Orfeo Pianelli apre il portafoglio per portare in Piemonte un certo Claudio Sala dal Napoli, spendendo la cifra record, per quelle che erano ovviamente le abitudini dell’epoca, di quattrocentosettantacinque milioni di Lire, dopo una lunghissima trattativa all’hotel Principe di Savoia sito in Milano. Rimane storicamente nella memoria il siparietto di Corrado Ferlaino, l’allora presidente del Napoli, che prima di firmare l’accordo uscì dall’hotel per acquistarsi due cravatte.