Ferrante
L’Intertoto segnò il ritorno del Torino in una coppa in Europa dopo nove anni

Nel 2002 il Torino ritorna finalmente in Europa dopo il buio degli anni ’90. Partecipa alla coppa Intertoto, che qualifica alcune squadre alla prossima Europa League. Dopo l’1-1 dell’andata, in casa al Delle Alpi contro gli austriaci del Bregenz ci pensa il bomber Marco Ferrante nel primo tempo a realizzare l’unico gol, decisivo, della partita, che permetterà il passaggio del turno, poi vanificato dal ko ai calci di rigore contro il Villarreal nel secondo turno.

TORINO-BREGENZ 1-0 (1-0)
Marcatori: pt 19′ Ferrante.
Torino: Bucci, Garzya (18′ pt Sommese) (37′ st Franco), Fattori, Delli Carri, Galante, Vergassola, De Ascentis, Scarchilli (26′ st Mezzano), Castellini, Ferrante, Lucarelli. A disposizione: Sorrentino, Martinelli, Mantovani, Osmanovski. Allenatore: Camolese.
Bregenz: Tolja, Ikanovic, Unger (34′ pt Geiger), Pircher, Eller (16′ st Nzuzi), Kulovits, Rosicky, Hlinka, Mattle (32′ st Mehlem), Pedersen, Lawaree. A disposizione: Karasek, Nagel, Hauser, Konrad. Allenatore: Hörgl.
Arbitro: Berntsen (Norvegia).