Santin
Santin, uno degli ultimi granata a vincere lo scudetto, compie oggi 72 anni

3 luglio 1946: nasce a Eraclea (provincia di Venezia), Nello SANTIN.

Soprannominato “Kociss”, forse per i capelli lunghi e le movenze che ricordano il guerriero Apache, Nello ha totalizzato in maglia granata 110 presenze con 4 gol, vincendo il Campionato Italiano nel 1976.

Un difensore completo, dotato di tutte le qualità tecniche ed agonistiche del ruolo. Giocatore molto intelligente, in grado di indossare tutte le maglie ascritte ai ruoli difensivi: terzino, stopper e libero.

Affidabile, grintoso, dotato di senso dell’anticipo e sempre concentrato, provvisto anche di un bagaglio tecnico di tutto rispetto.

Con Roberto Mozzini e Vittorio Caporale costituisce un terzetto difensivo praticamente insuperabile, che contribuisce in maniera determinante alla conquista del 7° scudetto del Toro.

Quando al Torino arriva Luigi Danova, viene a tratti relegato, forse un po’ immeritatamente viste le qualità, nel ruolo di riserva di lusso, che ricopre con la consueta serietà e professionalità.

Conclude la carriera di calciatore nel 1980 con la maglia del Lanerossi Vicenza, proseguendo poi l’attività nel mondo del calcio come allenatore, soprattutto in serie C, dal 1983 al 2004, ultima esperienza con la Pro Vercelli.

Buon compleanno KOCISS e tanti auguri per i tuoi 72 anni!