verissimo
Il difensore brasiliano inseguito dal Toro vuole l’Italia e vestire i colori granata

Verissimo-Toro, forse questa volta ci siamo davvero. La telenovela tra il difensore brasiliano e il club di via Arcivescovado, con coprotagonisti il Santos detentore del cartellino e il Lione elemento di disturbo nella trattativa , è ormai vicina ai titoli di coda: il presidente Cairo e il ds Petrachi dovrebbero alla fine averla spuntata, tanto che rumors riportano che il classe ’95 è atteso venerdì in Italia. I granata, forti anche della volontà del giocatore, sono a un passo dal “sì” definitivo anche della dirigenza brasiliana. Il patron Peres chiedeva 10 milioni per lasciar partire il suo gioiello, il presidente del Toro ha presentato un’offerta finale da 8 più due di bonus e ha superato così la concorrenza del Lione, che nelle ultime ore si era defilato. Il gigante da un metro e novanta per oltre 80 chili è pronto a sbarcare in serie A: sarà la sua seconda esperienza in Europa, dopo la stagione in Segunda Division spagnola al Linense nel 2012/2013. Sotto la Mole, troverà un contratto quadriennale da quasi un milione di euro di ingaggio. Il Toro conferma così la sua tendenza nello scovare talenti in America Latina: dopo Lyanco di un anno fa, ecco Verissimo per formare un trio di difensori di qualità e quantità insieme all’inamovibile NKoulou

Comments

  1. speriamo, che si concretizzi finalmete, perche`mi sembra come, la canzone, di renato zero ( la favola ) sono settimane, che si parla. adesso e atteso per venerdi, e che sia quello santos.

Comments are closed.