Mihajlovic
Avventura portoghese per l’ex tecnico del Torino

Sinisa Mihajlovic salvo colpi di scena sarà il nuovo allenatore dello Sporting Lisbona. Pronto per l’ex tecnico del Torino un contratto per le prossime due stagioni. Nelle prossime ore attesa la firma sul contratto, almeno stando a quanto rivelato dai colleghi portoghesi di O Jogo. Il sergente serbo è pronto a una nuova avventura in terra lusitana per provare a risollevare lo Sporting dopo le vicessitudini delle ultime settimane che hanno colpito il club di Lisbona con gli addii eccellenti di alcuni elementi di spicco della rosa su tutti Bruno Fernandes e Rui Patricio.

Comments

  1. sono veramente stupito dal fatto che con il curriculum che ha lo abbiano cercato e lo cerchino, sembra, squadre come Zenit e Sporting Lisbona….boh

    1. Ciao Luca,due considerazioni:
      1) In Italia, dati i tanti, troppi flop, Miha non avrebbe potuto ottenere una panchina importante (e remunerativa!) Doveva “per forza” volgere il proprio sguardo all’estero.

      2) Lo Sporting Lisbona non è ai giorni nostri, una piazza ambita (anzi!). giocatori in fuga (i più titolati) accuse di corruzione, aggressioni ai giocatori stessi… http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-05-18/sporting-e-caos-presidente-sotto-accusa-l-aggressione-giocatori-210522.shtml?uuid=AE6Og2qE

      Non credo cioè ci fosse molta…concorrenza. O smania da parte di allenatori titolati, ad andare ad allenare là!

      Detto ciò, io non auguro il male a nessuno. Quindi in bocca al lupo a lui e alla squadra

      1. io non auguro assolutamente il male Marcello, forse però sono un pò meno sportivo di te…..

        1. Ancora astio dopo 6 mesi che non c’è più avendo il campo dimostrato che lui era solo uno dei “problemi” di questa società senza ambizioni? Animo…ora c’è Mazzarri e ci saranno nuovi giocatori voluti da lui per fare il catenaccehhmmm il 3-5-2…un po’ di ottimismo!

          1. non è astio riservato a Miha, quando se ne sono andati Ciro, sia la prima che la seconda volta, Cerci e Maksi (lasciamo perdere), lo stesso Darmian se andasse a gobbolandia……salvo eccezioni quando qualcuno se ne va da noi non gli auguro infortuni o disastri, me ne frego e basta….stavolta mi hai capito decisamente male….e se la squadra verrà costruita in un certo modo Mazzarri DOVRA’ garantire risultati altrimenti a metà-fine settembre riceverà lo stesso trattamento di Miha (e di Lerda e tanti altri). CONTANO SOLO I RISULTATI

          2. Ma nemmeno a me interessa nulla di Miha da 6 mesi a sta parte. Gli auguro di trovare la sua dimensione e dimostrare nei fatti le sue ambizioni.
            L’essere meno sportivo pensavo fosse una frecciatina tagliente, scusa 🙂

    2. Non è l’unico…se vogliamo fare questo discorso…VENTURA IN NAZIONALE dove lo mettiamo?

      1. Vero, anzi, ti dirò, l’errore su Ventura è anche peggio, e mi rifaccio a Marcello,proprio per caratteristiche di allenatore:se c’è uno che non poteva, COMUNQUE, allenare una squadra che vede ogni 3 mese era proprio Ventura….ed infatti gli altri giocano e noi facciamo altro

        1. Lo avevo scritto pure io due anni fa he Ventura non era adatto secondo me ad una squadra nazionale, non mi ero sbagliato a quanto pare eheh

          1. Sì in effetti è il segreto di Pulcinella, così come l'”hype” che si è creato (che HANNO CREATO) su quest’uomo, mediocre allenatore che ha trovato la sua fortuna in un progetto che partiva dal livello sottozero qui a Torino…arrivati in Europa, mai negato i suoi meriti di gestore e di uomo esperto psicologicamente ma il suo calcio è quanto di più fastidioso e superato si sia mai visto negli ultimi anni e non ha nemmeno avuto l’umiltà l’ultimo anno di rivedere il suo credo e provare qualcosa di nuovo…rischiato di rimanere invischiati in zona retrocessione nella primavera del 2016…
            E caratterialmente si è rivelato una brutta persona.

            BANNATEMI IL COMMENTO EH…che ho osato criticare VENTURA.

          2. Penso che come analisi non faccia una piega, gli si riconoscono i meriti ed evidenziano i difetti, non posso che condividere.

        2. Confermo Luca! Lo scrissi più volte e lo credo tuttora. Posti i limiti di Ventura, se una qualità ce l’ha, è quella di dare una identità di gioco ben precisa alla squadra. Ognuno è “inquadrato”, e anche il “brocco”, viene ben indottrinato tanto che almeno “quel compitino” lo fa. In più lavora bene con i giovani ai quali porta esperienze tattiche riconosciute da tutti.
          Ma per fare tutto ciò, necessita di tempo e pazienza. e tanti…tanti allenamenti tattici!
          Toh, proprio gli ingredienti assolutamente mancanti a un C.T di una nazionale.

      2. Ventura aveva fatto bene negli ultimi cinque anni…. e se lo scrivo io….. Miha negli ultimi cinque anni ha collezionato 2 esoneri.

        1. Ma infatti non va al Chelsea eh…va nella terza squadra del Portogallo con problemi extracalcistici gravi ultimamente.

  2. Spero davvero che si possa chiudere. In bocca al lupo sincero mister… e che tu possa raccogliere i successi che meriti!

Comments are closed.