Acquah
Intervistato da Ghanaweb.com Afriyie Acquah sogna di essere ceduto in Premier Legaue

Non è mai stato un mistero che Afriyie Acquah desideri un giorno cimentarsi con il campionato inglese. Già nella scorsa sessione di mercato estiva il suo futuro sembrava già scritto, ma poo l’allora tecnico granata Sinisa Mihajlovic ne blocco la cessione anche a fronte di un reparto assai scarno di valide alternative.
Oggi Acquah torna a lanciare messaggi indiretti al club granata parlando del suo futuro  a Ghanaweb.com:

“A gennaio sono stato vicino al Birmingham, ma non sono riuscito a trasferirmi perché c’erano troppi dettagli da definire. Il mio sogno è quello di giocare in Inghilterra ed ogni giorno prego perché in futuro io possa avere questa opportunità. Non ho una vera e propria squadra preferita, anche se mi piace l’Arsenal e mi immagino di vestire la loro maglia”

Comments

  1. Francamente non capisco la ragione per cui si debba ancora parlare di Miha. E’ il passato. Piuttosto bisogna imparare dagli errori e spedire via Jansson insieme con Glik è stata una fesseria incredibile. I giovani, se li prendi, tienili almeno fino a 25/26 anni. Se non quagliano mandali in prestito, ma non liberartene definitivamene troppo presto.

  2. Chi ha capito il mio precedente commento….. è bravo…… il correttore, a volte utile a volte dannoso.

  3. Acquah è stata una delusione soprattutto nell’ultimo anno. Vorrei segnalare una cosa oggi nella Svezia gioca titolare Pontus Jansson scartato da Mihajlovic appena arrivato a Torino al posto di Lindelof del M.U. non vorrà dire niente però io che come Marcello abbiabbiamo sempre scritto che era stata una scelta stupida come quella su Gomis forse e dico forse avevamo ragione

    1. Ciao Jack!
      Io lo scrivo spesso, il tempo è sempre galantuomo. Sui giovani lo dico sempre, ci vuole tempo per giudicare. C’è chi invece dopo 3/4 partite… o un anno ha già un giudizio lapidario! In quel modo l’errore è quasi garantito (a meno che tu non sia Messi, o altro talento super cristallino)
      Addirittura c’è chi prende decisioni che cambiano la vita di una persona…dopo sole 2/3 amichevoli!! (…..)
      Chi giudica troppo velocemente, non lo considero uno stupido. Ma uno che da ignorante, non ha mai lavorato con i giovani. Io, spesso e continuativamente. E i tempi di maturazione sono diversissimi.
      Jansson, so per certo che fu una scelta (sbagliata) di Miha. Era lento per lui…salvo poi lamentarsi, il serbo, quando il suo primo anno prendevamo sempre goal di testa…che mancavano dei cm!! Ricordi?
      Il diritto di riscatto fu chiesto dal giocatore stesso; deluso per il trattamento ricevuto (lo disse chiaramente in una intervista!) Dopo Glik doveva esserci lui.. .questo gli era stato promesso sin dai tempi di Ventura.
      Gomis lo abbiamo regalato praticamente! Giocatore che sia in A che in B ha tenuto medie di rendimento da livelli assoluti.
      Mettiamola così: Miha dal punto di vista finanziario, ci è costato…UN BOTTO!
      E dal punto di vista della valutazione del singolo… beh diciamo che non si è dimostrato lungimirante.

      Tornando a jansson, sono contento per il ragazzo. Molto a modo, a Bormio si era già formato un Toro Club in suo onore

      1. nessuna risposta.

        Oltretutto troppo preso dal voler …. non ha nemmeno capito cosa intendevo.

    2. Per il mister era troppo lento però concordo con te se la dirigenza ci avesse creduto davvero si sarebbe imposta su questo non ho alcun dubbio poi quando hanno capito di poter fare una plusvalenza da 5 milioni apriti cuore e portafoglio. Sul fatto che giochi ancora in championship è dovuto anche al fatto che chiedono un botto doveva essere il sostituto di Van Dike al Southampton ma non si è fatto per eccessive richieste. Su Gomis il mio dispiacere è grande per due motivi oltre al fatto che per me è un gran portiere il primo è che lui è cresciuto nl vivaio e ci teneva alla maglia e sono questi giocatori che nei momenti di difficoltà fanno la differenza e secondo un milione è proprio poco ne vale già 7/8

  4. Altro bidone da rilanciare che è rimasto sulla rampa… Cessione immediata. E prendano dei Centrocampisti, con la C maiuscola…

  5. Anche io sogno Tu possa giocare in Inghilterra già dal prossimo campionato.

    Tu saresti felice; il Toro sarebbe felice perchè incasserebbe e potrebbe reinvestire.
    E infine anche io sarei felice perchè sinceramente non ce la faccio più a guardare i tuoi passaggi millimetrici…

    E vissero tutti felici e contenti!

Comments are closed.