Ferrante-ok
Nel giorno del gemellaggio con la Reggina, che vinse raggiungendo la A, Ferrante realizzò il ventisettesimo gol

13 giugno 1999 – Il Torino ospita la Reggina in serie B, ed al minuto sessantadue Marco Ferrante realizza il suo ventisettesimo gol in campionato. Quella rete, che arriva nella sconfitta interna che regala ai calabresi la promozione in serie A (la squadra di Mondonico aveva già raggiunto l’obiettivo e per quel giorno le tifoserie festeggiavano il nuovo gemellaggio), gli regala il titolo di capocannoniere della categoria.

TORINO-REGGINA 1-2 (0-1)
Marcatori: pt 27′ rig. Cozza; st 17′ Ferrante, 20′ Martino.
Torino: Pastine (35′ pt Sorrentino), Bonomi, Fattori, Maltagliati, Tricarico (1′ st Scienza), Sanna, Scarchilli (25′ st Brambilla), Sassarini, Sommese, Ferrante, Artistico. Allenatore: Mondonico.
Reggina: Orlandoni, Ziliani (31′ st Cirillo), Di Sole, Giacchetta, Sussi, Martino, Firmani, Poli, Cozza (33′ st Briano), Possanzini, Artico (15′ st Princivalli). Allenatore: Gustinetti.
Arbitro: Bettin di Padova.