verissimo
L’obiettivo granata non è tranquillo e rimedia il primo rosso in carriera, determinante per il ko del Santos

Sarà che la situazione non versa esattamente a suo favore (probabilmente eppure per colpe sue), però questa rischia di precipitare ulteriormente sula testa di Lucas Verissimo, talento brasiliano del Santos al centro di continue voci di mercato ma anche di circostanze contrastanti per via dell’alone di mistero attorno al suo cartellino che sta via via allontanando tante rivali a livello internazionale. Ieri sera nella sfida di campionato tra il Santos (che ora si trova in zona retrocessione) e l’Internacional, la sua è stata una prova complessivamente pessima, condita negativamente dal cartellino rosso rimediato (oltretutto il primo della sua carriera da professionista) che ha pesato nel ko casalingo. Un rosso per doppia ammonizione (la seconda per le viranti proteste) che attesta la poca tranquillità del calciatore. Intanto il Torino rimane alla finestra.