Sirigu
Sirigu è un pupillo di Ancelotti, Toro non al sicuro con il suo portiere

La partenza di Milinkovic-Savic, in prestito, non è poi così scontata per il mercato estivo in vista della prossima stagione. Questo perché, come abbiamo riportato nei giorni scorsi, il Napoli di Carletto Ancelotti è sulle orme del portiere granata Salvatore Sirigu, pupillo dell’ex tecnico del Bayern Monaco. Secondo Alfredo Pedullà nelle ultime ore emissari del Napoli avrebbero intrapreso fitti contatti con l’entourage del calciatore, definiti proficui. Nella trattativa i partenopei, oltre al compenso economico, inserirebbero Luigi Sepe, una partita disputata in campionato negli ultimi tre anni. Oltretutto il contratto dell’estremo difensore che lo lega al Torino scade nel 2019, ed ancora non è stato annunciato un eventuale rinnovo. In caso di partenza dell’azzurro, la porta verrebbe dunque affidata al giovane serbo.