Abbruscato
Sconfitta nella gara di andata dei play off a Mantova ….. ma il gol di Abbruscato tiene aperti i giochi per la promozione

Emozioni a raffica allo Stadio Danilo Martelli di Mantova, dove il Mantova e il Torino si giocano la prima finale di playoff per accedere alla serie A. La serata è storta per i colori granata. Anche se il Toro passa subito in vantaggio con Longo, sono i virgiliani a fare la partita. Ad un quarto d’ora dalla fine vincono 4-1 e già intravedono il luccichio della massima divisione. Ma non fanno i conti con Elvis Abbruscato, il giovane, rampante, centravanti del Toro, che ci mette una zampata e consente alla gara di chiudersi sul 4-2, risultato meno impietoso e più agevolmente recuperabile nella gara casalinga del ritorno.

 MANTOVA – TORINO 4-2 (2-1)
Mantova
: Brivio, Sacchetti, Notari, Cioffi, Lanzara, Tarana, Spinale, Brambilla (al 72′ Volpe), Caridi, Noselli (al 59′ Sommese), Gasparetto (all’84’ Graziani). A disposizione: Bellodi, Mezzanotti, Poggi, Di Cesare. All.: Di Carlo.
Torino: Taibi, Nicola, Melara, Brevi, Balestri, Lazetic, Gallo, Longo (al 60′ Rosina), Music (al 52′ Fantini), Muzzi (al 64′ Abbruscato), Stellone. A disposizione: Fontana, Doudou, Martinelli, Edusei. All.: De Biasi.
Arbitro: Pieri di Genova.
Marcatori: Longo 6′ (T), Cioffi 8′ (M), Caridi 22′, 67′ rig. (M), Noselli 48′ rig. (M), Abbruscato 74′ (T)
Spettatori: 14.853 per un incasso 258.054.000 €
Note: Stadio Martelli completamente esaurito, presenti 2401 tifosi granata, esattamente tanti quanti ne può contenere il settore ospiti. Ammoniti Brevi, Nicola, Tarana, Taibi, Caridi e Volpe. Espulso per doppia ammonizione Tarana al 57′. Recupero primio tempo 0′, 4′ st. In tribuna presente l’ex preparatore atletico del Torino Andrea Bellini e l’ex giocatore Filippo Masolini oltre all’ex allenatore del Toro, nonchè mantovano, Gustavo Giagnoni oltre al dg in pectore Doriano Tosi.