Ballardini
Ballardini al termine di Genoa-Torino guarda già al futuro

Ha concluso con una sconfitta davanti ai propri tifosi contro il Torino, il Genoa di Davide Ballardini. Ma il tecnico guarda già all’immediato futuro e ha commentato così nel dopogara l’1-2 maturato a Marassi:

“Il Genoa ad un mese dalla fine del campionato ha raggiunto il suo obiettivo, ciò era impensabile a metà novembre, perché la situazione è complicata.
Perin? E’ tra i quattro migliori al mondo, è un estremo difensore da grande squadre. Perin ha delle qualità importantissime che vada in una squadra, piuttosto che in un altra riuscirà a dimostrare quanto vale in settimana.
Con quattro o cinque giocatori in più noi riusciamo a completare una rosa composta da ragazzi per bene, con qualità importanti. I vantaggi iniziando da inizio campionato è la condivisione delle scelte con la società e la possibilità di avere due mesi per visionare la squadra e capire meglio su chi puntare durante il campionato”
.