Coppitelli
Molti club di serie B interessati a consegnare la prima squadra a Coppitelli.

Torino Primavera ufficialmente ai play off per giocarsi l’accesso alla fase finale che porta alla lotta per lo scudetto di categoria. Comunque vada sarà una stagione da incorniciare per i giovani torelli che in bacheca hanno già posizionato con orgoglio la Coppa Italia.
Ancora diversi impegni da onorare prima di chiudere la stagione quando il club granata dovrà sedersi ad un tavolo e programmare la nuova stagione. La domanda lecita è se alla guida del Toro Primavera ci sarà ancora Federico Coppitelli che ha raccolto in maniera più che degna la pesante eredità lasciata da Moreno Longo.
L’obiettivo principe del Toro è chiaramente quello di trattenere l’artefice di questa strepitosa stagione ma è chiaro che di fronte a Coppitelli si stanno prospettando opportunità molto ghiotte nel calcio professionistico.
Il 33enne allenatore granata è entrato nel mirino di club per un incarico in prima squadra. Si registra l’interesse di Carpi, Cesena e Pordenone. Importanti opportunità per un lancio nel campionato dei grandi.
Futuro tutto da decifrare per Coppitelli. Ma ci sarà tempo per parlare e discutere con il Torino pure in virtù dell’intrigante progetto del Torino B.

Comments

  1. PRIMAVERA 2: OGGI SUPERCOPPA NOVARA-PALERMO (DIRETTA TV SPORTITALIA, ore 14,00).
    Si disputa oggi (ore 14,00), presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, la Supercoppa Primavera 2 tra il Novara ed il Palermo, rispettivi vincitori dei due gironi del secondo Campionato Primavera. Gara secca, con eventuali tempi supplementari ed, occorrendo, anche la lotteria finale dei calci di rigori. La partita sarà arbitrata da Daniele DE SANTIS di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Gabriele NUZZI di Valdarno e Davide MEOCCI di Siena. Il match sarà trasmesso in diretta su Sportitalia. Tanti i ragazzi da monitorare. Nel Novara di Gattuso brilla il “talento” fresco e vivido di Matteo STOPPA (2000, capocannoniere del campionato, seguitissimo da tulle le big, non solo italiane), il portiere MARRICCHI (prestito Juve), il trequartista rumeno CORDEA ed il figlio d’arte FONSECA. Nel Palermo di Scurto il sicuro portiere GUDDO, il centrocampista AMBRO, il brillante Antonino GALLO (altro 2000, a lungo concupito dalla Roma e già contrattualizzato dai rosanero), la punta di Partinico Kevin CANNAVO’ e l’altro attaccante Agostino RIZZO (con trascorsi nell’Under 17 del Toro).

  2. Bava resta: toccherà dunque a lui la patata bollente.
    La speranza è che resti nel Toro anche Coppitelli. In primavera o nel Torino B
    Ma per onestà intellettuale, scrivo per lui ciò che ho sempre scritto per altri, Belotti ultimo della lista: sono professionisti e come tali ragionano.
    Se gli offrissero una buona panchina di B e lui volesse accettare, sarebbe da biasimare o peggio insultare per mancanza di amore per la maglia?
    Io dico di no! Dolorosamente e con grande rammarico, ma no!

Comments are closed.