Cairo
Il presidente del Torino Urbano Cairo dopo la partita: “Samo in lista per le seconde squadre”

Al termine della gara contro la Spal, il presidente Cairo ha parlato di Belotti: “Per noi è un elemento cardine e non c’è nessun tira e molla per il suo cartellino. E’ un giocatore del Torino e rimane qui a meno che non venga pagata la clausola rescissoria. Sulla volontà del Milan di prenderlo e dell’offerta altissima sono invenzioni giornalistiche, confermo che non è ancora giunta un’offerta abbastanza credibile per il Gallo. Lui è un giocatore del Toro, il Torino è contento di tenerlo e lui di rimanere. Quest’anno è stata una stagione sfortunata per lui, ma era difficile comunque che potesse ripetere quanto fatto lo scorso anno, in più ha subito degli infortuni importanti che lo hanno limitato togliendocelo nei momenti clou della stagione“. Sule seconde squadre: “E’ una cosa che approviamo e siamo già in lizza per poterci essere sin dalla prima stagione”.