Parigini-Benevento
Seconda parte dell’analisi sul rendimento dei prestiti granata

SERIE A
Finalmente una partita intera per Vittorio Parigini, che il Benevento sta valutando se acquistare esercitando il diritto di riscatto per la prossima stagione. Nonostante il ko delle streghe, l’attaccante si rende protagonista di una buona gara tenendo in piedi il reparto offensivo per tutta la gara, con dribbling e spinta costante mette spesso in crisi la difesa spallina. Cala nel finale per la stanchezza in seguito ai novanta minuti che trova per la prima volta in Serie A (90′, voto 6.5). Cade anche il Crotone, con Arlind Ajeti che rimane in panchina ad osservare i compagni.

SERIE C
Va ancora in gol Candellone, questa volta dal dischetto con un rigore autoprocurato, nella vittoria dell’Alto Adige per 1-0 contro il Mestre. La sua gara non finisce qui, perché l’attaccante è quasi incontrollabile e sfiora in più occasioni il raddoppio (58′, voto 7.5, segna il gol decisivo). Va in rete, di testa, pure Manuel De Luca nell’1-1 del Renate in casa del Pordenone, subentrando nell’ultima mezzora ed impattando il risultato (30′, voto 6.5, segna il gol del pareggio). Filippo Berardi torna titolare con la Juve Stabia che impatta sul campo della Reggina, che invece manda in panchina Tommaso Cucchietti e Simone Auriletto, divenendo decisivo conquistando il penalty che porta al pareggio. Ne conquisterebbe anche un altro nella ripresa, negato dalla terna arbitrale, esce nel finale per stanchezza (74′, voto 6.5).Non basta una buona prova per il Teramo di Giovanni Graziano, che impatta contro la Reggiana e dunque prenderà parte ai play out salvezza, bene il granata, sostituito nel quarto d’ora finale (76′, voto 6, ammonito). Problemi per Gianluca Piccoli, schierato titolare nell’1-1 tra Santarcangelo e Ravenna ma uscito dopo poco più di dieci minuti per infortunio; un pareggio che purtroppo esclude, per un punto, i romagnoli dalla zona play off (10′, voto ng). Rimane in panchina Matteo Rossetti (Fermana-Fano 0-1), out per infortunio patito in nazionale Federico Giraudo (Albinoleffe-Vicenza 2-0).

Per visionare il rendimento dei calciatori del Torino in prestito nelle partite di venerdì e sabato clicca qui.