Classifica-32
Sarebbe stata una giornata favorevole al Torino. Ma il passo falso di Verona non ci voleva

Il rammarico del Torino non nasce certo ora, ma da tutta una serie di prestazioni passate e di tutti quei punti assurdi persi per strada che avrebbero garantito oggi una posizione certa in Europa.
Ma bisogna guardare al presente e ragionare sul futuro.
La partita di sabato a Verona contro il Chievo poteva essere davvero lo spartiacque per poter tornare a sperare e invece ecco arrivare puntuale la mazzata.
Il passo falso di Verona e la conquista di un punto consente di sgranocchiare qualcosa in classifica, ma i tre punti avrebbero di fatto consentito al Toro di raggiungere in classifica la Sampdoria a 48 punti e posizionarsi a tre punti dalla Fiorentina settima e a cinque dal Milan.
Risultati che potevano essere, dicevamo favorevoli al Torino.
L’Atalanta che pareggia con l’Inter, il Milan che pareggia contro il Napoli, la Fiorentina che a sorpresa non va oltre lo 0-0 con la Spal e la Sampdoria che si becca una sonora scoppola dalla Juventus.
Un vero peccato. Ma come detto guardiamo al presente e soprattutto al futuro e ora pensiamo alla prossima sfida di mercoledì sera contro il Milan. Per scaramanzia non diciamo nulla.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA ASPETTANDO IL DERBY DI ROMA

Classifica-32

 

Comments

  1. abbiamo proprio buttato via una stagione……Verona 5 punti, Crotone 3 , Chievo 4, Genoa 2, Spal 2 …..ne bastavano meno della metà

Comments are closed.