Celeghin-Torino
Risolve una rete di Celeghin nel finale, Cina tutta a protezione della porta, Zanellati inoperoso

Fatica si, per avere la meglio di una nazionale Under 19 cinese scesa in campo quasi solo esclusivamente per fermare le giocate del Toro. Coppitelli schiera dall’inizio il centrocampista Adopo, neo acquisto non utilizzabile in campionato per la mancanza del transfer Fifa, non ancora arrivato, cambiando parecchio rispetto alla gara di campionato contro il Chievo. Zanellati, scelto per difendere i pali nell’occasione, è pressoché inoperoso, mentre il Toro sin dall’inizio, su un campo tutt’altro che brillante, mette pressione creando occasioni per l’intero incontro senza riuscire a trovare la via della rete. Ci hanno provato Rauto e Kone, lo stesso Adopo e nella ripresa per due volte Butic, ma il portiere cinese Peng oggi pareva insuperabile. Quando probabilmente non avrebbe potuto far nulla, ecco Butic a “proteggere” la porta avversaria finendo sulla traiettoria del tiro a botta sicura di Panaioli. I granata ci provano però fino all’ultimo, e finalmente, dopo l’ennesimo tiro dalla bandierina, ecco arrivare la rete di Celeghin che regala tre punti e, dopo la prima giornata, subito il primo posto nel girone, visto il pareggio tra il Perugia e la Paganese. Mercoledì all’ora di pranzo la sfida contro il Perugia potrebbe essere già decisiva in caso di vittoria.

I risultati del girone
Perugia-Paganese 2-2
TORINO-Cina Under 19 1-0

Classifica
TORINO 3, Perugia, Paganese 1, Cina Under 19 0.