Oggi, 19 Febbraio, è il compleanno di tre nostri grandi ex: Policano, Scifo e Maspero!

Roberto Policano, detto “Rambo”, nasce a Roma nel 1964. Al Toro dal 1989 al 1992, 100 presenze tonde e ben 21 gol che sono ottimo “score” per un terzino….. Slancio, grinta, cattiveria, tremendismo sono aggettivi che calzano a pennello per “Rambo”, dotato di potenza fisica notevole e di un tiro devastante, idolo della tifoseria per il suo atteggiamento da vero guerriero, mai domo, e insofferente alle provocazioni, come quando, nel derby del 17 novembre 1991, prende letteralmente a calci lo juventino Casiraghi che lo aveva continuamente e reiteratamente provocato.

Vincenzino Scifo, di origini italiane ma nato in Belgio nel 1966, al Torino dal 1991 al 1993, 88 presenze e 20 gol, nel suo palmarès in granata la Coppa Italia, giocatore di grande classe, buona visione di gioco, tecnica di alto livello, ottimo tiratore che trova spesso la via del gol, al Torino rimane solo due stagioni, a causa anche delle vicissitudini che portano il presidente Borsano al fallimento del suo progetto finanziario e sportivo. Uno dei protagonisti assoluti dell’ultimo trofeo vinto dal Torino, la Coppa Italia del 1993.

Riccardo Maspero, detto Ricky, nasce invece a Lodi nel 1970. Al Torino dal 2000 al 2003, 70 presenze e 11 gol, centrocampista offensivo, dotato di buon palleggio, visione di gioco e capacità realizzativa, destinato a rimanere per sempre nella memoria storica granata per la famosa “buchetta” scavata sul dischetto del rigore nel derby del 14 ottobre 2001 (Juve-Toro da 3-0 a 3-3), che contribuisce, forse, all’errore dal dischetto di Salas che permette al Torino di mantenere il pareggio dopo una strepitosa rimonta, proprio col terzo gol decisivo guarda caso di Ricky.

A tutti e tre questi “ragazzi” entrati a pieno titolo nella storia del nostro club, giungano i nostri più affettuosi e calorosi auguri di BUON COMPLEANNO!