Massimiliano Allegri temeva il contraccolpo psicologico della Champions e tira un sospiro di sollievo: “Oggi abbiamo dato una grande risposta dopo quel 2-2 dell’andata, andremo a Londra con le migliori condizioni mentali. La Juve è una squadra che da anni lotta su tutte le competizioni e se non arriviamo fino in fondo rischiamo di annoiarci. Mi aspettavo una gara del genere sul piano di tecnica e palleggio, quello che è mancato martedì con molti errori.”. Poi passa ai singoli. “Dybala ha fatto 30 minuti di buon livello: ha giocato molto bene tecnicamente, prendendo falli e gestendo bene il pallone. Normale che si ancora indietro di condizione. Higuain e Bernardeschi hanno preso due colpi, ma la squadra sta bene, abbiamo fatto una gara diversa con superiorità in mediana”.