Lukic-Modric
Tra i calciatori in campo ieri, prima volta per l’argentino con il Celta Vigo, lo svedese esordisce dal primo minuto

SERIE A
Il Benevento cede per 5-2 in casa della Roma, dopo essere passato inizialmente in vantaggio, ma Vittorio Parigini rimane ad osservare la sfida dalla panchina.

CAMPIONATI ESTERI
Il Levante cede al Valencia per 3-1, Sasa Lukic è in campo dall’inizio posizionato davanti alla difesa, dove è spesso raddoppiato per impedirgli di impostare il gioco come vorrebbe (73′, voto 5.5). Successo sofferto dell’Apoel Nicosia sul Pafos, superato 3-2: nell’occasione è ancora out il difensore centrale brasiliano Carlao, alle prese con il lungo infortunio. Spettacolare 2-2 tra il Celta Vigo e l’Espanyol, per Boyé l’esordio tra gli spagnoli subentrando ad un minuto dal termine (1′, voto ng).

SERIE B
Esordio dall’inizio per Samuel Gustafson nel pareggio per 1-1 del Perugia in casa del Parma. Per lo svedese una gara di sacrificio più che impostazione, importante per prendere confidenza con il nostro calcio. Non tiene novanta minuti ancora, ma nonostante questo Breda lo lascia in campo fino alla fine, dandogli fiducia (90′, voto 6).

SERIE C
Prende tre gol, ma la sua Pistoiese, sul 3-0 a Cuneo, si addormenta complice anche il rosso rifilato a Ferrari e si fa rimontare. Tuttavia, per Andrea Zaccagno non ci sono colpe sulle reti subite, anzi è lui a salvare più volte la sua porta nel tentativo di impedire la rimonta dei piemontesi (90′, voto 6.5, ammonito, subisce tre reti). Pareggia il Monza di Lorenzo Carissoni in casa contro l’Arzacheza, per motivi di rosa ristretta il granata è schierato sulla fascia a centrocampo, ruolo non suo ma in cui non sfigura soprattutto nella fase difensiva, non a caso dopo la sua uscita dal campo è arrivato il gol avversario (58′, voto 6). Vince invece il Piacenza di misura contro la Lucchese, qui è salvifico l’intervento sulla linea di Jacopo Segre che salva la propria porta ed il risultato in seguito anche di una prestazione convincente (90′, voto 7). 2-0 per la Viterbese sul Gavorrano, per Federico Zenuni meno di un quarto d’ora a disposizione (12′, voto ng). Pari senza reti per la Reggina contro il Virtus Francavilla, gara inoperosa per il portiere Tommaso Cucchietti, che si limita al gioco con i piedi ed interventi di routine (90′, voto 6), mentre nella stessa gara, dopo due presenze da titolare, torna in panchina Simone Auriletto. Cade ancora l’Akragas, questa volta di misura a Siracusa, Ador Gjuci fa il suo ingresso in campo nell’ultimo quarto d’ora (15′, voto ng). Assente Filippo Berardi ancora alle prese con l’infortunio (Fondi-Juve Stabia 1-2).

Per chi volesse visionare il rendimento dei calciatori del Torino in prestito relativo alle giornate di venerdì e sabato, può farlo cliccando qui.