Poco più di mezzora a disposizione dell’attaccante del Torino Manuel De Luca con il Renate

Esordio sfortunato per il giovane attaccante del Torino Manuel De Luca, che coincide con la sconfitta del Renate in casa dell’Albinoleffe con la possibilità di essere scavalcato in classifica dalla Sambenedettese al secondo posto del girone B. De Luca, ceduto in prestito nei giorni scorsi al Renate, in Serie C, è stato inserito poco prima del quarto d’ora della ripresa dal tecnico nerazzurro Paolo Cevoli (per lui anche un passato sotto la Mole nella disgraziata stagione 1996/1997), con soli tre allenamenti alle spalle, facendo complessivamente una buona impressione (33′, voto 6). Si tratta ad ogni modo di una soddisfazione personale, dopo l’esordio ufficiale con Sinisa Mihajlovic nel derby di Coppa Italia preso contro la Juventus, sperando che per il calciatore del vivaio più pagato della storia granata sia solo l’inizio di una stagione brillante che possa restituire alla prima squadra un valido elemento cresciuto e migliorato.