Ansaldi
Fuori dai giochi Ansaldi, da valutare le condizioni di Obi

Nessuna buona notizia riguardo Cristian Ansaldi. Gli esami di ieri hanno confermato che l’infortunio riportato dal terzino del Torino contro l’Atalanta non è poca cosa. Il bollettino diramato parla di «lesione mio-tendinea al retto femorale distale della coscia destra»: tra 15 giorni nuovi esami per stabilire i tempi di recupero. Il rischio è che il 2017 agonistico di Ansaldi sia già terminato. Una tegola dolorosa per Mihajlovic, che dovrà fare a meno di un giocatore duttile ed efficace. Per sostituirlo, i due candidati sono Cristian Molinaro e Antonio Barreca. Quest’ultimo è reduce da un errore decisivo contro l’Atalanta, evidenziato anche dallo stesso tecnico granata. Per questo il favorito per la gara delicata contro la Lazio sembra ad oggi il più esperto Molinaro.

Al Filadelfia terapie anche per Niang, che non ha ancora assorbito completamente la botta rimediata in Coppa Italia contro il Carpi, mentre Obi ha svolto un lavoro personalizzato in palestra. Situazioni entrambe monitorate con attenzione. In particolar modo per il nigeriano che contro la Lazio potrebbe godere di una giornata di riposo precauzionale. In tal caso pronto Acquah.

Oggi, mercoledì 6 dicembre, allenamento pomeridiano a porte chiuse