Baselli-bormio
Baselli: “Belotti speriamo che rimanga ancora un anno, poi dipenderà da lui e da Cairo”

Al termine dell’incontro contro la Casateserogoredo, ha parlato il centrocampista del Torino Daniele Baselli: “Siamo un po’ imballati perché lavoriamo tanto, si tratta comunque della prima partita”. Riproposto il 4-2-3-1: “E’ un modulo che piace un po’ a tutti qui, dobbiamo partire da dove avevamo lasciare evitando di perdere i punti dello scorso anno, facendo più attenzione e di conseguenza ottenendo molti più punti”. Mihajlovic lo aveva spronato: “Mi diceva che non avevo le “palle”, o ha fatto per farmi svegliare ed ora sono contento di avergli fatto cambiare idea”. Fresco di rinnovo: “Ringrazio tutti, la società, il mister ed i miei compagni, perché molto del merito da a loro”. Sogna la nazionale: “Un po’ come tutti, è un obiettivo, ci mancherebbe, ma so che dovrò lavorare duramente per riuscire ad ottenerla”. Su Belotti: Lui è tranquillo, speriamo certamente che resti poi tutto dipenderà da lui e da Cairo, saremmo felici rimanesse ancora un anno con noi”.